IL NUOVO ANNO PIU’ COOL IN SALONE CON IL CORTO

Disinvolto, audace con ciocche sfuggenti

IL NUOVO ANNO PIU’ COOL IN SALONE CON IL CORTO

Un cambio di look per iniziare bene il 2019. Sarà un inizio anno all’insegna del corto come voglia di cambiamento, niente di netto o sofisticato ma piuttosto un corto “sweet”, addolcente che incornicia il viso e sfuma lentamente. La regola principale del 2019 sarà il volume su tagli corti o medi, dove anche la frangia o il ciuffo esigono pienezza. L’ideale è un caschetto corto, scalato, destrutturato grazie a tagli asimmetrici sapientemente distribuiti su tutta la chioma. Il binomio corti e ricci sarà il più gettonato, a far rivivere gli anni ’80, chiome selvagge con effetti che saranno un misto di wet e cerato. Anche liscio infatti si esige che sia imperfetto, un ondulato del tutto naturale.

E il colore? Vibrazioni di chiaro e scuro tra la radice e le punte, che si muovono grazie a dettagli cromatici che saranno differenti per ogni tipo di volto. Infatti non esiste più un trend ma consulenze personalizzate per cogliere ed esaltare al meglio la bellezza di ognuno. Il castano è una base di punta, il biondo che si ispira al freddo e non mancano i rossi. L’imperativo però è la luce, effetti e giochi che illuminano i volti, punte che si accendono anche con colori che del tutto naturali non sono, ma che l’esperienza di un buon colorista renderà tali.

Feel Easy per un colore ben fatto nelle mani di chi lo sa fare perché il colore non è soltanto una questione di sfumature. Feel Easy una colorazione per chi vuole trasmettere emozioni, raccontare una storia, esprimere personalità e stile.